Fotomontaggio giornale turco: Merkel in baffetti e saluto nazista

Risultati immagini per merkel gunes nazi
Angela Merkel con i baffetti e in uniforme nazista. Un giornale filogovernativo turco ha pubblicato in prima pagina un fotomontaggio della cancelliera tedesca con le sembianze di Adolf Hitler, aggiungendo un ulteriore tassello alla crisi diplomatica tra Turchia ed Europa, Germania in primis.
“Una Hitler al femminile”, titola il quotidiano Gunes, riecheggiando le parole del presidente turco Recep Tayipp Erdogan e assortendo la pagina con una svastica, l’hashtag #FrauHitler, ma anche l’appellativo di “zia cattiva” sul fotomontaggio di Merkel che occupa tre quarti del giornale.
Nei giorni scorsi il presidente turco ha accusato la Germania e i Paesi Bassi di “pratiche naziste” dopo che i due paesi avevano vietato ad alcuni ministri turchi di tenere dei comizi filo-Erdogan nel loro territorio.
Il giornale prosegue nel sottotitolo sostenendo che “accogliendo le organizzazioni terroristiche, la Germania aizza tutta l’Europa contro la Turchia”, con riferimento ai separatisti curdi e ai presunti golpisti implicati nel fallito colpo di stato dello scorso luglio.
La cancelleria tedesca ha reagito alle accuse di Ankara, invitando il governo a “mantenere i nervi calmi”. Il portavoce della cancelleria, Steffen Seibert, ha affermato che “i paragoni con il nazismo sono assurdi e fuoriluogo poiché minimizzano i crimini contro l’umanità del nazionalsocialismo”.
Sul sito internet Gunes ha anche pubblicato un altro fotomontaggio della cancelliera con baffetti e scarponi militari che fa il saluto nazista, sottotitolando: “Nessuna differenza con Hitler”.
Nei giorni scorso il tabloid tedesco Bild rivendicava il diritto di “dire in faccia la verità” al presidente Erdogan, indicandolo come persona non grata in Germania e denunciando la “follia del potere”. (fonte afp)
Fotomontaggio giornale turco: Merkel in baffetti e saluto nazista Fotomontaggio giornale turco: Merkel in baffetti e saluto nazista Reviewed by Informazione Consapevole on 20:14 Rating: 5

Nessun commento