BREAKING NEWS

Uragano Ophelia riporta l’estate in Italia: temperature oltre i 25 gradi

Risultati immagini per Uragano Ophelia
Uragano Ophelia riporta l’estate in Italia: temperature oltre i 25 gradi. Una vera e propria ottobrata, come annunciato dai meteorologi, che porterà sole e caldo sul Paese almeno fino al 20 ottobre, soprattutto con le correnti di aria calda in arrivo dall’Atlantico insieme all’uragano Ophelia.
In particolare sabato dovrebbe arrivare sulle Azzorre e sabato sera sull’Irlanda. Secondo il meteorologo di 3bmeteo.com Edoardo Ferrara, la traiettoria di Ophelia richiamerà venti molto caldi dal Nord Africa sull’Europa, con temperature in gran parte sopra la media del periodo, se non addirittura quasi estive.
“Il super anticiclone – spiega . interesserà in pieno anche l’Italia, portando tempo stabile e soleggiato fatta eccezione per qualche nebbia o nube bassa durante le ore più fredde su Valpadana, Liguria e versanti tirrenici. Le temperature saranno inoltre in costante aumento, portandosi ben oltre le medie del periodo”.
In particolare nel fine settimana le massime, precisa, “raggiungeranno diffusamente i 24-25 gradi, ma con punte anche superiori su tirreniche e Isole Maggiori, su valori dunque da inizio settembre. Farà caldo anche in montagna, con valori prossimi ai 18-20 gradi fin verso i 1000-1500m e zero termico diurno oltre i 4000m, come in piena estate. Attenzione alle marcate escursioni termiche con la notte, quando le temperature minime potranno comunque scendere sotto i 12-13 gradi sulle aree interne specie del Centronord”.
La situazione di “stallo anticiclonico”, conclude l’esperto di 3bmeteo.com, “terrà lontane le piovose perturbazioni autunnali dall’Italia per almeno altri 7-8 giorni, prolungando la fase mediamente siccitosa e oltremodo calda (rispetto al periodo), che negli ultimi anni sta diventando sempre più preponderante salvo rare eccezioni, come lo scorso settembre”.
--------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Nessun commento

Partecipa alla discussione